giovedì 29 dicembre 2011

Il viaggio nel tempo.

Un piccolo paradiso dell'Oceano Pacifico domani viaggerà nel tempo 24 ore in avanti.

Trama scontata dell'ultima fiction televisiva?
No. Realta!
E se volete vivere la grande emozione avete tempo fino alla mezzanotte di oggi per volare alle Isole Samoa.
Questo piccolo arcipelago vicino ad Australia e Nuova Zelanda ha infatti deciso di abolire il 30 Dicembre 2011 e passare direttamente all'ultimo dell'anno.

Follia?
No. Praticità.
Come infatti ci spiega l'articolo su 3bmeteo.com,
"le Isole Samoa, trovandosi ad est del 180° meridiano, sono infatti uno degli ultimi paesi del mondo in cui inizia la giornata,
contrariamente ai Paesi vicini, tipo Australia e Nuova Zelanda, che invece, essendo ad ovest, sono tra i primi ad iniziare la giornata.
Una differenza di fuso di oltre 20 ore in poche migliaia di chilometri, che rendono assai problematiche le operazioni commerciali. Infatti se in Australia o Nuova Zelanda inizia la settimana, nelle Isole Samoa è ancora Domenica."

Presto risolto: abolendo un giorno gli abitanti delle Isole Samoa si preparano al grande salto, che li porterà da est ad ovest del 180° meridiano,  linea che convenzionalmente divide i giorni.

Ed oltre all'emozione del viaggio del tempo, gli abitanti delle Samoa saranno anche i primi al mondo a festeggiare il capodanno 2012.

Isole Samoa

Nessun commento:

Posta un commento